Salta al contenuto principale

Home

  • Il lavoro in Italia è troppo precario e i salari sono troppo bassi. Tre persone al giorno muoiono lavorando. Per realizzare il massimo profitto possibile appalti, subappalti, finte cooperative, esternalizzazioni di attività sono diventati normali modelli organizzativi di ogni azienda privata e pubblica.

    Il frutto di vent’anni di leggi sbagliate è un netto peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro delle persone che per vivere devono lavorare.

    È il momento di ribellarci e di cambiare.

    Il lavoro deve essere tutelato perché è un diritto costituzionale.

Sarà presentata mercoledì 19 giugno, dalle 9.30, presso la sede della Cgil di Roma e del Lazio, l’inchiesta sul lavoro condotta dalla Fondazione Di Vittorio in collaborazione con tutte le strutture sindacali della Cgil, attraverso un ampio gruppo di ricerca interdisciplinare.

Dopo la Conferenza di Bruxelles, il lancio italiano del progetto europeo Adapthead, che si svolgerà a Roma, dalle ore 9.30, presso la Sala Parlamentino dell'Inail.

Think Tank

Vestibulum sit amet bibendum lectus, vel consequat ex. Ut vehicula augue eget metus auctor mattis. Phasellus efficitur accumsan ipsum quis rutrum. Phasellus lobortis velit volutpat ipsum malesuada, sed viverra tortor tempus. Quisque laoreet massa quam. Aliquam ut nunc euismod,…

Formazione

Dal 10 al 14 giugno al via la prima edizione del percorso di formazione al ruolo, per giovani funzionarie/i under 35: “Riconnettere presente e passato, progettare il futuro”.

Storia e Memoria

Tra i grandi assenti dalla memoria pubblica e dal discorso a sfondo storico che anima le discussioni politico-culturali vi è la storia del lavoro, intesa secondo la declinazione anglosassone di Labour History (o Labor, nella variante americana), una storia che tiene insieme ta

Ricerca

Pubblichiamo il link all'intervista alla sociologa e filosofa Dominique Méda a margine della presentazione dell’inchiesta sul lavoro della Fondazione Di Vittorio.

Intervista a cura di Simona Ciaramitaro e Ivana Marrone del sito Collettiva.it.

BIBLIOTECA

La biblioteca della Fondazione Giuseppe Di Vittorio consta di un patrimonio di oltre 10.000 volumi, monografie, emeroteca, materiale grigio ed ha come finalità la conservazione, valorizzazione e gestione del materiale librario, documentale ed archivistico

LA NOSTRA STORIA

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In vulputate mi sed accumsan bibendum. Phasellus et sodales nulla. Vestibulum mattis vel dui eu venenatis. Nam ligula purus, cursus in posuere quis, posuere vel dolor. Quisque feugiat lacus tortor, non fringilla ex feugiat eu. Ut in fermentum leo, eget molestie neque. Aliquam congue nulla ac dolor rutrum tincidunt.

RETE DEGLI ARCHIVI STORICI, BIBLIOTECHE E CENTRI DI DOCUMENTAZIONE

Il Sistema degli Archivi storici, Biblioteche e centri di documentazione della Cgil è composto da strutture, diffuse in tutto il territorio nazionale, per la conservazione, la tutela e la valorizzazione dei materiali (documenti,immagini,audiovisivi. etc) prodotti dalla Cgil Nazionale, Camere del lavoro, Cgil regionali, Categorie nazionali, Istituti.