Salta al contenuto principale
09:30
via Nicolò Odero 13 - Roma

Presentazione Libro - “Il lavoro come valore” (Falsopiano, 2022) di Renzo Penna

Il lavoro conosce da oltre un trentennio un continuo processo di svalorizzazione e dequalificazione: da fondamento della Repubblica e della Costituzione chiamata a regolarla, da presupposto della cittadinanza sociale, un senso comune neoliberale e mercatista lo ha trasformato in un mero costo da abbattere, una variabile dipendente e sottomessa all’imperativo del profitto.

Tutto ciò rende urgente la ricostruzione di un diverso immaginario, di un senso comune alternativo, il quale però non può che fondarsi sulla valorizzazione della Storia e della memoria del movimento sindacale e dei lavoratori. Indagando conquiste e realizzazioni del mondo del lavoro è infatti possibile smentire l’idea che non esistano alternative praticabili, recuperando dal passato idee e pratiche da rideclinare nel presente, per cambiarlo.

Un modo per farlo è, ad esempio, tornare a discutere di una delle più felici e combattive esperienze di organizzazione del sindacalismo italiano, la Federazione Lavoratori Metalmeccanici. Lo faremo mercoledì 15 maggio, presentando “Il lavoro come valore” (Falsopiano, 2022) di Renzo Penna, presso “Millepiani Coworking” in via Nicolò Odero 13 (Roma). Il dibattito vedrà la presenza, oltre all’Autore, di Mariano Santaniello (Isral); Franco Lotito (Fondazione Buozzi), Monica Dati (Università di Firenze), Adolfo Pepe (Fondazione Di Vittorio), Pino Cappucci (Iress-Cgil Lazio) e Natale Di Cola (segretario generale Cgil Roma e Lazio). Il dibattito sarà moderato da Tommaso Cerusici (Fondazione Sabattini-Archivio nazionale Fiom) e introdotto dai saluti dell’Assessora alla Memoria e alla Cultura Maya Vetri e del consigliere Lorenzo Giardinetti, del Municipio Roma VIII.

In allegato la locandina.

E' possibile rivedere l'evento a questo link.

41.8617879, 12.486506

Presentazione Libro - “Il lavoro come valore” (Falsopiano, 2022) di Renzo Penna